Fondazione Edoardo Tiboni per la cultura |

CINE-FILO 2017: "L'infernale Quinlan" di Orson Welles

CINE-FILO 2017
AL MEDIAMUSEUM


Nuovo appuntamento, domani, giovedì 9 marzo alle ore 19,45 al Mediamuseum di Pescara il Cineforum promosso dalla Fondazione Edoardo Tiboni per la cultura, l'Associazione Culturale Ennio Flaiano con la collaborazione dell'Associazione Culturale Lo spazio di Sophia.


Il tema di quest'anno sarà: L'enigma e l'inchiesta. Il Monaco, il Detective e il Giocatore: ovvero come la ricerca del Vero porta alla scoperta del Falso ed alla necessità del Gioco.
Questa volta, sarà proiettato "L’infernale Quinlan" di Orson Welles per discutere su “La crisi dei fondamenti: la costruzione del Vero e il passage à l’acte”: un poliziotto messicano, Vargas, affianca un ispettore americano, Quinlan, nelle indagini sull'uccisione di un ricco proprietario terriero. Ben presto Vargas scopre che Quinlan ha un'idea tutta sua della giustizia e che non esita a falsificare le prove pur di far combaciare la realtà con le sue convinzioni. La verità alla fine trionfa, ma non senza difficoltà. Da un "giallo" di Whit Masterson. Questo titolo è diventato, nel tempo, un vero culto per gli appassionati. Pur non essendo considerato una delle opere fondamentali del regista, contiene alcune soluzioni di linguaggio richiamate anche nelle scuole di cinema. Molto citato è il piano sequenza di dodici minuti dell'inizio. E anche le acrobazie di Charlton Heston nel finale quando pedina Quinlan cercando di registrare la sua voce per incastrarlo.
Interventi del prof. Bruno Nasuti.

La  proiezione è gratuita e prevede, oltre al tesseramento al Flaiano Club, un contributo minimo di 2 euro a sostegno dei progetti cinematografici del Mediamuseum.

Prossimo appuntamento giovedì 23 marzo sempre alle ore 19,45 con ‘Sin City’ di R. Rodriguez.

SPONSOR 2017

Copyright © Associazione Culturale Ennio Flaiano - P.Iva 01762680682 | Powered by MS3